Maiale nero delle Alpi: una razza antica allevata da Vera Capelli

Vera è una ragazza autentica e che segue le sue passioni con entusiasmo.

Nel 2017 la sua tesi di laurea magistrale in Scienze e tecnologie delle produzioni animali parla già del suo progetto di recupero della razza di Maiale nero delle Alpi, vincitore di un premio provinciale per la creazione di start up che valorizzino il territorio e le sue tradizioni.

Tutto inizia a fine 2016 (anche con il supporto della rete di Pro Patrimonio Montano) quando arrivano a Samolaco i primi esemplari e Vera Capelli apre la sua azienda agricola; oggi siamo arrivati ad oltre 40! Da una piccola stalla vicino casa passa presto ad un terreno boscoso che le viene concesso in utilizzo dal Comune, dove i suini possono vivere liberi e all'aperto.

Le sue scelte sono nette anche quando deve decidere come gestire l'alimentazione degli animali: quello che offre il bosco e un intelligente sistema di recupero dei prodotti "di scarto" di alcune realtà vicino casa. E' cosi che ogni giorno ritira la frutta e la verdura scartata da un supermercato vicino casa, da un altro si fa lasciare i latticini in scadenza come lo yogurt, dalle aziende casearie ritira il siero di latte. Il tutto integrato con abbondati prodotti di stagione come castagne e mele e da uno speciale mangime di granaglie che ha ideato personalmente.

I maiali vivono liberi e hanno solo dei piccoli ricoveri quando le temperature sono troppo rigide, l'allevamento rispetta i cicli di crescita biologici e naturali: non pochi mesi, ma un anno e mezzo per raggiungere la pezzatura desiderata!

Tra i suoi clienti privati e, soprattutto, MA! Officina Gastronomica, con cui condivide un bellissimo progetto per la valorizzazione dei prodotti del nostro territorio

 

Marzo 2019

 

Potrebbe interessarti anche...

MA! la migliore bresaola d'Italia

Nel numero di giugno del Gambero Rosso troviamo una speciale classifica dedicata esclusivamente alle bresaole artigianali dove ... la nos...

La Brisaola MA! tra i migliori salumi italiani a Vinitaly

Anche la Brisaola entra a far parte della prestigiosa selezione di eccellenze italiane del premio Sol&Agrifood-il Golosario. La Brisaola ...

Lascia un commento

I campi contrassegnati da * sono obbligatori